Nido Calabroni Cosa Fare?

Nido Calabroni Cosa Fare?

Durante l’estate può capitare sovente di trovare sotto il tetto, o in altre zone riparate, un nido di calabroni.

Questo è particolarmente frequente quando si va in vacanza in una seconda casa, perché i calabroni prediligono le zone in cui c’è poco movimento e molta tranquillità.

Puntura Calabrone

La puntura di un calabrone può essere molto pericolosa per la salute umana, causando anche shock anafilattico nei soggetti allergici: ecco perché è bene sapere come ci si deve comportare per rimuovere un nido di calabroni dalla propria abitazione o dalle sue pertinenze.

Hai Trovato un Nido di Calabroni?

nido di calabroni

Se si avvista un nido calabroni nelle vicinanze della propria abitazione non bisogna mai agire con il fai da te.

Il calabrone è pericoloso, la sua puntura in certi soggetti può anche essere letale; inoltre il nido si trova quasi sempre in luoghi difficili da raggiungere.

L’unica cosa da fare è chiamare una ditta di disinfestazione esperta nel trattamento dei nidi di calabrone.

Sarebbe opportuno far svolgere un monitoraggio in primavera, che è il periodo in cui i calabroni costruiscono il nido, per poterlo rimuovere quando è ancora in fase di costruzione.

Quando il nido è finito può avere anche 90 centimetri di diametro, e ospitare fino a 500 individui!

Richiedi una Rimozione Nido Calabroni

Bisogna sempre avere cura di chiudere bene le tapparelle di casa, perché queste sostanze, dette biocidi e catalogate a norma di legge, possono essere nocive anche per l’uomo e per i piccoli animali domestici.
Bisogna ricordarsi sempre che non si devono schiacciare i calabroni: in questo modo non si otterrebbe altro effetto che di attirare altri individui.

Una volta eliminati i calabroni, il professionista provvederà alla rimozione del favo indossando tutte le protezioni previste dalla legge.

rimozione nido calabroni

Solitamente tutta la procedura viene eseguita al mattino presto, quando la colonia è poco attiva e inoltre le temperature ancora non sono elevate.
Dopo aver rimosso il nido, si procedere anche a sigillare eventuali fessure dove i calabroni potrebbero tornare a nidificare.

Contatta la nostra squadra di esperti e affronta al meglio l'Emergenza Calabroni!