Vai al contenuto

Biotecnologie per il Pest Control

Sanificazione, Disinfezione e Sterilizzazione

Indice: Sanificazione, Disinfezione e Sterilizzazione

La Pericolosità di Virus e Batteri sulla Salute

Nell’immaginario comune si pensa che un luogo sottoposto ad interventi di “pulizia“, giornaliera o settimanale, sia al sicuro da eventuali problemi virali, batteriologici o parassitari.
Una costante pulizia degli ambienti è sicuramente fondamentale per eliminare ogni forma di sporcizia visibile, ma non basta a proteggersi da batteri, infestanti, spore e virus.
Luoghi frequentati da molte persone, come uffici, aziende, aeroporti, ospedali, strutture ricettive o stazioni dei treni necessitano di operazioni di disinfezione molto più intensificate.

Virus e batteri possono essere pericolosi per la salute umana a seconda del tipo specifico, della quantità presente nell’organismo e delle condizioni del sistema immunitario dell’individuo. Alcuni di essi possono causare malattie lievi, mentre altri possono portare a condizioni più gravi e persino fatali. Ecco alcuni punti chiave sulla pericolosità di virus e batteri sulla salute:

  1. Virus: I virus sono particelle microscopiche che hanno bisogno di un’ospite per replicarsi e diffondersi. Alcuni virus sono relativamente innocui e possono causare solo sintomi lievi o addirittura essere asintomatici. Tuttavia, altri virus possono provocare malattie gravi, come l’influenza, l’HIV/AIDS, l’Ebola e il COVID-19. La gravità delle infezioni virali dipende anche dalla salute generale dell’individuo e dalla capacità del sistema immunitario di rispondere all’infezione.

  2. Batteri: I batteri sono organismi unicellulari e possono essere di vario tipo: alcuni sono utili per il corpo umano, come quelli presenti nell’intestino che aiutano nella digestione, mentre altri possono causare malattie. Le infezioni batteriche possono essere lievi, come un’infezione delle vie respiratorie, o gravi, come la polmonite o la sepsi. La gravità dipende dal tipo di batterio coinvolto e dalla sua resistenza agli antibiotici.

  3. Modalità di trasmissione: Entrambi, virus e batteri, possono essere trasmessi da persona a persona attraverso il contatto diretto con un individuo infetto, tramite goccioline di saliva o secrezioni respiratorie, o attraverso il contatto con superfici o oggetti contaminati. Alcuni virus e batteri possono anche essere trasmessi attraverso il cibo o l’acqua contaminata.

  4. Prevenzione e trattamento: La prevenzione delle infezioni virali e batteriche è fondamentale per mantenere una buona salute. Ciò include pratiche di igiene personale come lavarsi spesso le mani, coprire bocca e naso quando si tossisce o starnutisce, evitare il contatto con persone malate e mantenere puliti gli ambienti. Per alcune malattie, sono disponibili vaccini che possono aiutare a prevenire le infezioni. Per il trattamento, gli antibiotici sono efficaci contro le infezioni batteriche, ma non hanno alcun effetto sui virus. Contro i virus, possono essere utilizzati farmaci antivirali specifici o trattamenti di supporto per alleviare i sintomi e permettere al sistema immunitario di combattere l’infezione.

Vedi anche  Disinfestazione Falsa Tignola del Grano

Quali Sono le Differenze tra Pulizia, Sanificazione e Disinfezione?

Pulizia e disinfezione vengono spesso utilizzate erroneamente come sinonimi; tuttavia si tratta di operazioni completamente differenti tra loro che insieme formano le prime 2 fasi della sanificazione.

 

Come Avviene la Sanificazione?

sanificazione disinfezione sterilizzazione

Vediamo insieme le fasi del processo di sanificazione:

  • pulizia: elimina lo sporco visibile (polvere, macchie, rifiuti) tramite apposite operazioni di lavaggio con prodotti detergenti e risciacquo.
  • disinfezione: segue alla pulizia iniziale e mira alla riduzione, totale o massima, di eventuali agenti patogeni presenti in una determinata area indoor tramite l’impiego di prodotti disinfettanti. Non in tutti i casi è necessario il risciacquo del prodotto utilizzato.
  • sanificazione: fase finale del processo completo che assicura la salubrità e la sicurezza dell’ambiente trattato, agendo anche sulla temperatura.

Specie negli ambienti chiusi e angusti, è proprio la sanificazione a rivestire un ruolo fondamentale e incomparabile per i risultati garantiti: scopri come funzionano le sanificazioni auto professionali, nelle automobili e nei taxi (ambienti frequentati tutti i giorni)

Quando si Richiede una Sanificazione?

Gli interventi di sanificazione professionale sono obbligatori in determinati ambienti di lavoro, come ad esempio le aziende nel settore alimentare, le strutture ricettive, le strutture sanitarie e scuole. Nei luoghi appena citati infatti, non è possibile far effettuare una semplice pulizia ordinaria poiché non basterebbe a garantire il livello di igiene necessario e previsto dalla legge

Gli ambienti igienizzati e sanificati devono esibire un certificato sanificazione: scopri come ottenerlo sul portale dedicato! 

Vedi anche  Disinfestazione Api

Tipologie di Sanificazione Professionale

Sanificazione con Ozono

L’ozono è una gas in grado di assorbire gran parte dei raggi UV provenienti dal sole, impedendo loro di raggiungere la terra. Dotato di un’elevata azione ossidante è in grado di eliminare il 99,98% dei microrganismi (come muffe, parassiti, spore, ecc.) in meno di 20 minuti. Ad oggi questa tecnica di erogazione dell’ozono viene utilizzata nelle strutture ospedaliere e nelle industrie del settore alimentare.

 

Sanificazione con Aerosol

La sanificazione con aerosol è una tecnica di disinfezione e igienizzazione in cui un agente chimico disinfettante viene diffuso sotto forma di aerosol nell’ambiente da trattare. Questo processo è progettato per eliminare o ridurre la presenza di microrganismi patogeni, come batteri, virus e funghi, presenti nell’aria o depositati su superfici.

Il termine “aerosol” si riferisce a una dispersione di particelle molto piccole in un mezzo gassoso, come l’aria. In questo caso, l’aerosol contiene il disinfettante, che può essere sotto forma di liquido o soluzione, e viene diffuso nell’ambiente utilizzando appositi dispositivi come nebulizzatori o atomizzatori. Questi dispositivi trasformano il disinfettante in piccole particelle che fluttuano nell’aria, consentendo loro di raggiungere aree difficili da trattare con metodi di pulizia tradizionali.

Questa specifica tecnica viene utilizzata negli ambienti ad alto rischio batterico, come ad esempio le ambulanze. L’intervento è ad alta azione sanificante, immettendo nell’aria un aerosol secco che non bagna e non forma patine, eliminando virus e batteri.

La sanificazione con aerosol viene spesso utilizzata in vari contesti, tra cui:

  1. Ambienti interni: In spazi come uffici, scuole, ospedali, negozi e mezzi di trasporto, dove la presenza di persone può aumentare il rischio di diffusione di infezioni.

  2. Veicoli e imbarcazioni: Per igienizzare automezzi, treni, aerei e imbarcazioni per passeggeri.

  3. Ambienti sensibili: In aree ad alto rischio, come sale operatorie o laboratori di analisi, per garantire elevati standard di sterilità.

  4. Alberghi e strutture ricettive: Per assicurare un ambiente pulito e sicuro agli ospiti.

La sanificazione con aerosol può essere parte integrante di un programma di pulizia e disinfezione più ampio, ma è essenziale utilizzare disinfettanti sicuri ed efficaci, seguendo le indicazioni del produttore e rispettando le norme di sicurezza. Inoltre, è importante considerare la ventilazione adeguata dell’ambiente dopo il trattamento per consentire alla dispersione dell’aerosol e per evitare l’esposizione prolungata alle sostanze chimiche utilizzate.

Vedi anche  Disinfestazione Punteruolo del Grano

Qualsiasi siano le tecniche scelte è importante ricordare che il protocollo di sanificazione va eseguito spesso durante l’anno, così da ridurre al minimo le probabilità di infezioni batteriche o virali, garantendo ambienti salubri, sani e sicuri al 100%.

 

Cos'è la Sterilizzazione?

La sterilizzazione è un processo di trattamento finalizzato a distruggere o eliminare tutti i microrganismi presenti su una determinata superficie, oggetto o sostanza. L’obiettivo principale della sterilizzazione è quello di ottenere un livello di sicurezza microbiologica tale da impedire la crescita, la moltiplicazione o la sopravvivenza di batteri, virus, funghi o spore che potrebbero causare infezioni o contaminazioni.

La sterilizzazione viene comunemente utilizzata in vari contesti, tra cui:

  1. Sterilizzazione degli strumenti medici: Gli strumenti chirurgici, le attrezzature mediche e il materiale usa e getta vengono sottoposti a processi di sterilizzazione per garantire che siano privi di microrganismi prima di essere utilizzati su pazienti, riducendo il rischio di infezioni.
  2. Sterilizzazione degli alimenti: Alcuni alimenti possono essere sottoposti a processi di sterilizzazione per preservarli più a lungo e garantire che siano sicuri da consumare, eliminando eventuali patogeni presenti.
  3. Sterilizzazione farmaceutica: I prodotti farmaceutici, come farmaci, vaccini o dispositivi medici, devono essere sterili per garantirne l’efficacia e la sicurezza.
  4. Sterilizzazione in laboratorio: Nel campo della ricerca e dell’analisi, i laboratori possono utilizzare tecniche di sterilizzazione per prevenire contaminazioni che potrebbero influenzare i risultati degli esperimenti.

Ci sono diverse modalità di sterilizzazione, tra cui:

  • Calore: Utilizzando temperature elevate, come nella sterilizzazione a vapore o nel forno a caldo.
  • Radiazioni: Come l’uso di raggi gamma o radiazioni ionizzanti.
  • Filtrazione: Attraverso filtri che catturano i microrganismi.
  • Sostanze chimiche: Utilizzando agenti chimici sterilizzanti.

La scelta del metodo di sterilizzazione dipende dal materiale o dall’oggetto da trattare, nonché dalla sua compatibilità con il processo. La sterilizzazione è un aspetto cruciale nel garantire un ambiente sicuro e privo di infezioni in vari settori, contribuendo a proteggere la salute delle persone e a mantenere standard di qualità elevati.

Quanto Costa una Sanificazione Professionale?

Il costo degli interventi varia in ogni situazione; contattaci telefonicamente o via mail per richiedere un preventivo personalizzato.

sanificazione disinfezione sterilizzazione
In evidenza: Sanificazione, Disinfezione e Sterilizzazione

Richiedi un Preventivo

Gratis e Veloce

Può Interessarti Anche: